IL TRAIL RUNNING ( parte settima )
Alimentazione: per quanto concerne l’alimentazione , non è fondamentale, ma di più. Non è pensabile per alcune gare di Trail Running non alimentarsi in gara,  non integrare il giusto in base alle proprie esigenze, quindi l’obiettivo anche della preparazione sarà quello di imparare ad alimentarci e integrare. Come al solito i consigli sono gli stessi,
IL TRAIL RUNNING ( parte sesta )
Preparazione Mentale: è indubbio che per chi si avvicina alle gare di Trial a prescindere dalla distanza da percorrere necessita di sviluppa una grande forza mentale per poter sopperire alla fatica che a volte diventa eccessiva, e il corpo deve essere aiutato da una mente attenta e forte. Per tale motivo se non si è
IL TRAIL RUNNING ( parte quinta )
Propriocettività : visto e considerato che i percorsi presentano cambi di pendenza , cambi di appoggi per via del percorso sconnesso, per la presenza di sassi, terra, sabbia, si necessita di sviluppare la capacità del nostro corpo di adattarsi velocemente ai cambi di appoggio. Tutto ciò è possibile farlo inserendo nel proprio programma di allenamento
IL TRAIL RUNNING ( parte terza )
Vediamo come cambia la preparazione atletica per partecipare a una gara “fuori strada”, rispetto a una classica gara podistica, quali sono le caratteristiche atletiche, tecniche e mentali da dover migliorare e sviluppare. Preparazione (Atletica , Tecnica , Mentale) Sicuramente come ogni gara che si rispetti per arrivare preparati al meglio possibile si necessita di un
IL TRAIL RUNNING ( parte seconda )
Percorsi: come è ovvio che sia i percorsi devono essere costituiti in natura, quindi con la presenza di terreno sconnesso, con presenza di alberi, ostacoli immersi nella natura, come pietre, gaia, terra, sabbia e altro ancora; Terreno: il terreno e quindi la superficie ove si corre una gara di Trail Running devono avere le caratteristiche
Il Trail Running
Cos’è il Trail Running Volendo definire il Trail Running, essa è una corsa di Resistenza che viene praticata in ambiente naturale e ove ci può essere un regime e condizione di autosufficienza e semiautonomia. Il Trail Running viene praticato su diversi tipi di terreno (montagna, sabbia, boschi, nel deserto, ) ed in diverse condizioni ambientali,
NEVE OVUNQUE Corri dove la neve è più compatta: sarà più agevole avanzare. Fai però attenzione alla neve fresca, perché può nascondere lastre di ghiaccio.   RESPIRAZIONE DIFFICOLTOSA Studi hanno dimostrato che correre con temperature sotto zero non arreca danni ai polmoni. L’introduzione diretta di aria molto fredda può tuttavia irritare la tua gola. Proteggiti
22° CORSA DEI BABBI NATALE 26/12/2014
Corsa dei Babbi Natale 2014
In realtà trucchi non ne esistono… Il modo migliore per cambiare lo stile è di farlo per gradi. La cosa ideale è sfruttare il periodo di ripresa dopo una sosta, o il ritorno da un infortunio. Invece di pensare a troppe cose assieme, concentratevi solo su una due alla volta. C’è pero’ un modo molto semplice
Riassumiamo i 5 concetti fondamentali dello stile corretto: appoggiare il piede sotto di voi appoggiare di avampiede aumentate la cadenza spingere con i glutei inclinatevi in avanti. Possono sembrare troppe cose su cui concentrarsi, ma questi concetti sono correlati: addottandone uno, gli altri vengono di conseguenza. Se iniziate ad appoggiare il piede sotto di voi, vi
Pagina 1 di 212

Recent Posts

 
Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora.
But I must explain to you how all this mistaken idea of denouncing pleasure and praising pain was born and I will give you a complete.
Convenzione Italiana Assicurazioni Agenzia S07
INFORTUNI SPORT E TEMPO LIBERO INTEGRAZIONE INFORTUNI COLLETTIVA
Ieri sera (21/7), a Torino, 25 equilibrati si sono cimentati nella 5^ edizione della “Superga Run – La Salitissima”, gara in salita di 4,8 km con partenza alla Stazione Sassi e arrivo nel piazzale della Basilica di Superga. La sezione competitiva ha contato la presenza di 226 podisti; vediamo i risultati dei nostri atleti:  
Con il sostegno del Comune di Mathi (TO) e con la collaborazione del nostro atleta Guido Chiara, ai quali va il nostro ringraziamento, abbiamo organizzato nuovamente anche la StraMathi! Quest’anno la manifestazione ha compiuto il suo secondo compleanno! La gara, competizione in notturna di 7 km, si è svolta ieri sera (14/7) e ha visto
La Notturna che Vale, manifestazione firmata Equilibra Running Team, è tornata! La gara si è tenuta ieri sera e, come nelle edizioni passate, si è svolta all’interno del Parco del Valentino, su un percorso di 10 km. La competizione ha contato la partecipazione di 695 persone, tra competitivi e non competitivi. In particolare, gli equilibrati
28^ StraCiriè
L’Equilibra Running Team è tornata a organizzare gare podistiche! È ripartita con una delle gare storiche del canavese, nonché una delle sue punte di diamante: la StraCiriè! La corsa, di 9,8 km, si è svolta questa mattina e ha contato la partecipazione di 514 podisti. In particolare, i nostri atleti hanno formato un gruppo numerosissimo:
Nove Miglia Alladiese
Vasta partecipazione di Equilibrati, questa mattina, alla 4^ edizione della “Nove Miglia Alladiese” (3° Memorial Geometra Ferrando) di Aglié (TO): i nostri atleti erano ben 35! La gara, di 15 km, ha visto 483 podisti tagliare il traguardo. Nello specifico, vediamo le prestazioni dei nostri portacolori: 53°    SPEDICATI ALESSANDRO