IL RUNNING…UNO SPORT PER TUTTI E PER TUTTE LE ETA’
Se avete intenzione di iniziare a correre e se siete adeguatamente motivati non è mai troppo tardi per cominciare a correre! Se ancora non avete preso una decisione ponetevi  2 domande: 1) Perchè iniziare a correre? 2) Perchè proprio la corsa e non altri sport? Perchè iniziare a correre? Ognuno ha le sue motivazioni per cui decide
Il “terzo periodo” della nostra preparazione
E’ la parte del programma che dedicheremo alla messa in forma prima di affrontare la preparazione specifica al tipo di gare alle quali puntare maggiormente. Si deve arrivare ad un miglioramento della propria soglia aerobica e della propria potenza aerobica. I chilometri di fondo lento diminuiscono sensibilmente ed aumentano le prove ripetute. Proprio per affrontare al
Il “secondo periodo” della nostra preparazione
In questa parte del programma, si cerca di trasformare il lavoro di resistenza e di “quantità” (senza abbandonarlo) in un lavoro di “qualità”: con dei lavori più impegnati e veloci si cerca di migliorare l’ apparato cardio-vascolare e la propria soglia anaerobica (corrispondente al momento in cui i muscoli non riescono più a smaltire l’acido
Il “primo periodo” della nostra preparazione
E’ la parte del programma che dedicheremo alla costruzione delle nostre capacità di “resistenza”, arrivando a correre abbastanza a lungo, anche se non a velocità elevate. Inoltre è il momento giusto per dedicare una certa attenzione al potenziamento muscolare, con esercizi specifici o meglio ancora, per chi ha delle carenze di forza muscolare, dedicando un paio
Iniziamo a pensare come programmare la prossima stagione agonistica
Con l’approssimarsi del fine stagione agonistica 2014 è necessario volgere subito la mente all’imminente 2015 pertanto un’adeguata “programmazione” della nostra futura preparazione risulta essenziale! I prossimi 4 articoli saranno dedicati alle varie fasi di una programmazione standard !  Sia l’ atleta agonista che l’ amatore si trovano nella necessità di dover programmare la propria stagione podistica. Se
CORRERE SOTTO LA PIOGGIA
Personalmente amo tantissimo allenarmi sotto la pioggia, ho quasi la sensazione di sentir meno la fatica, i miei percorsi abituali assumono una nuova dimensione “sotto l’acqua” ed inoltre ritengo che aiuti a sconfiggere la “monotonia” dei “lavori” specifici quali ripetute ecc… ! Ecco alcuni semplici consigli per le nostre uscite “bagnate”:   RISCALDAMENTO riscaldamento prima
VADODICORSA  un bellissimo blog sul running!
Vogliamo segnalarvi questo bellissimo blog che offre spunti di lettura davvero piacevoli!!! Complimenti Debora a nome di tutto l’Equilibra Running Team !!! www.vadodicorsa.wordpress.com
PREPARIAMOCI  ALLA NOSTRA PRIMA GARA
Se le nostre intenzioni sono quelle di iniziare a fare qualche “garetta” allora dobbiamo iniziare a strutturare un po’ le nostre sedute di allenamento. E’ facile reperire su internet qualunque tipo di tabella di allenamento pertanto in queste poche righe propongo unicamente la tabella che a suo tempo ho testato su me stesso per preparare
PER INIZIARE A CORRERE
PROGRAMMINO PER CHI DECIDE DI INIZIARE A CORRERE   La cosa più saggia è iniziare gradualmente, magari camminando… La prima cosa da fare sarà una visita medica per verificare la vostra idoneità. L’unica cosa che vi servirà per questa prima fase è un paio di scarpe da running adatte al vostro piede/appoggio, tutto il resto
CODICE DELLA STRADA DEL BUON RUNNER
Esistono poche… ripeto poche semplici regole di comportamento che aiutano un runner  ad essere un BUON RUNNER !!! EFFETTUARE I SORPASSI PASSANDO SEMPRE ALLA SINISTRA CORRERE SEMPRE NEL SENSO DI MARCIA OPPOSTO AI VEICOLI l’art. 190 comma 1 del Codice della Stradadedicato proprio ai pedoni. Recita infatti “i pedoni devono circolare sul margine della carreggiata
Pagina 10 di 11« Prima...7891011