Cross dei Re Magi: buona la prima!

Buona affluenza di podisti per la prima edizione del Cross dei Re Magi disputato in mattinata presso la Cascina Brero all’interno del Parco Regionale La Mandria a Venaria Reale (TO) , nonostante siamo ad inizio anno e molti atleti non sono ancora in regola con il tesseramento.

400 iscritti, di cui 60 alla passeggiata non competitiva.

copart

Circuito di 2 km da ripetersi più volte in base alle diverse categorie.

Prima batteria per M65/70/75 equilibrata nel primo giro, con Vincenzo Cinus che poi prende margine e controlla vincendo facile su Angelo Azzinari.

prbat

Seconda batteria (M55/60) dominata da Giuseppe Alfarone che stacca il gruppo già nel primo giro e vince in 23’24”, lasciando a Vicario e Lembo solo la lotta per i gradini piu bassi del podio.

Nella batteria M45/50 ancor più netta la vittoria di Luca Cerva, alla prima gara nella nuova categoria M45: sin dai primi metri impone il suo ritmo e vince senza rivali.

cerva

Alle 11.40 è partita la batteria femminile insieme agli Allievi: sono stati questi ultimi a “tirare” la gara con Walid Boussad che vince davanti a Federico Bevacqua e Samuele Barale.Non lontano da loro si è però classifica la vincitrice della gara femminile, la neo-junior Elisa Palmero. Sul podio, seppur nettamente distanziate, anche Laura Fornelli ed Elisa Rullo.

don

L’ultima batteria, JPS/M35/40 è stata caratterizzata da un quintetto che ha gradualmente staccato il gruppo già dal primo giro: alla fine è stato Manuel Solavaggione a vincere davanti a Lorenzo Di Cosmo ed a Roberto Catalano, primo tra i M40.

ult

Tutti i risultati qui

FB