Fabio Boscolo e Tarikua Fiseha Abera vincono la 23a edizione della StraCiriè

Nonostante le previsioni meteo annunciassero  “pioggia abbondante” la 23a edizione della StraCiriè è stata disputata con le condizioni meteo ideali (temperatura intorno ai 17° e cielo coperto senza precipitazioni).

Il bel percorso di circa 10,250 km risultava non ottimale per lo sviluppo delle massime velocità, considerata la salita (con pendenza non eccessiva) al terzo km e un km circa di sterrato (dal km 5) che ha richiesto la massima attenzione da parte dei podisti, per evitare il rischio di infortuni. Il percorso ha riscosso numerosi consensi ed impeccabile è stata l’organizzazione e l’assistenza sul tracciato.

Numerosi atleti di spicco errano presenti al via e tra questi i primi tre classificati sono stati divisi al traguardo da soli 5″. Per la cronaca ha vinto Fabio Boscolo (Pod. Tranese) che ha coperto il tracciato in 34’18” ed ha preceduto di soli 2″ Luca Cerva Perolin (Libertas Forno Sergio Benetti) ed di 5″ Igor Martello (Base Running).

Tra le donne altra vittoria nella manifestazione per Tarikua Fiseha Abera (GiannoneRunning) che ha terminato la prova in 37’38” davanti ad Antonella Gravino (Equilibra Running Team, 38’49”) e Federica Arnone (Podistica Tranese, 39’38”).

Grande entusiasmo al via per gli atleti equilibra Running Team (nella foto), a dimostrazione di grande forza di gruppo e tanta voglia di crescere…

Un grazie di cuore a tutti i partecipanti!

Arrivederci alla Straciriè 2016!

ERTGroupStraCirie

LDM