Iniziamo a pensare come programmare la prossima stagione agonistica

Con l’approssimarsi del fine stagione agonistica 2014 è necessario volgere subito la mente all’imminente 2015 pertanto un’adeguata “programmazione” della nostra futura preparazione risulta essenziale!

I prossimi 4 articoli saranno dedicati alle varie fasi di una programmazione standard ! 

Sia l’ atleta agonista che l’ amatore si trovano nella necessità di dover programmare la propria stagione podistica. Se per professionisti ed amatori di buon livello è normale finalizzare l’ allenamento al raggiungimento di buoni risultati in alcune gare già prefissate, avvalendosi dell ‘aiuto di allenatori o tecnici competenti, per gran parte degli amatori questa esigenza è meno sentita visto che si tende a gareggiare quasi tutte le domeniche dell’ anno. Ma se analizziamo questa tendenza del mondo amatoriale ci accorgiamo (anche in prima persona) che, nonostante la preparazione settimanale rimanga, a grandi linee, sempre la stessa, ci sono dei periodi dove si va proprio forte ed altri dove si fatica, invece, molto nel raggiungere risultati discreti. Proprio per il fatto che è normale che non si possa essere al massimo della condizione per 12 mesi all’ anno, la programmazione sembra lo strumento ideale che l’ amatore può adoperare per migliorarsi ulteriormente, a patto che sia personalizzata e che sviluppi tutte le qualità che servono nella corsa. PERSONALIZZAZIONE: non esistono tabelle preconfezionate magiche nè allenamenti speciali, ma ognuno dovrebbe sviluppare la capacità di conoscere al meglio il proprio organismo: cosa che sembra difficile da raggiungere, ma che sicuramente si affina con gli anni e con la volontà di dedicare un po’ di tempo alla rilettura del proprio diario podistico e delle proprie sensazioni per capire quali sono i propri punti deboli e cercare di migliorarli. Iniziamo ora a parlare della stesura del programma vero e proprio che divideremo, per comodità, in quattro fasi.

…segue domani!

       

About The Author

Recent Posts

 
Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora.
But I must explain to you how all this mistaken idea of denouncing pleasure and praising pain was born and I will give you a complete.
Ieri sera (21/7), a Torino, 25 equilibrati si sono cimentati nella 5^ edizione della “Superga Run – La Salitissima”, gara in salita di 4,8 km con partenza alla Stazione Sassi e arrivo nel piazzale della Basilica di Superga. La sezione competitiva ha contato la presenza di 226 podisti; vediamo i risultati dei nostri atleti:  
Con il sostegno del Comune di Mathi (TO) e con la collaborazione del nostro atleta Guido Chiara, ai quali va il nostro ringraziamento, abbiamo organizzato nuovamente anche la StraMathi! Quest’anno la manifestazione ha compiuto il suo secondo compleanno! La gara, competizione in notturna di 7 km, si è svolta ieri sera (14/7) e ha visto
La Notturna che Vale, manifestazione firmata Equilibra Running Team, è tornata! La gara si è tenuta ieri sera e, come nelle edizioni passate, si è svolta all’interno del Parco del Valentino, su un percorso di 10 km. La competizione ha contato la partecipazione di 695 persone, tra competitivi e non competitivi. In particolare, gli equilibrati
28^ StraCiriè
L’Equilibra Running Team è tornata a organizzare gare podistiche! È ripartita con una delle gare storiche del canavese, nonché una delle sue punte di diamante: la StraCiriè! La corsa, di 9,8 km, si è svolta questa mattina e ha contato la partecipazione di 514 podisti. In particolare, i nostri atleti hanno formato un gruppo numerosissimo:
Nove Miglia Alladiese
Vasta partecipazione di Equilibrati, questa mattina, alla 4^ edizione della “Nove Miglia Alladiese” (3° Memorial Geometra Ferrando) di Aglié (TO): i nostri atleti erano ben 35! La gara, di 15 km, ha visto 483 podisti tagliare il traguardo. Nello specifico, vediamo le prestazioni dei nostri portacolori: 53°    SPEDICATI ALESSANDRO           
Convenzione Ottica Vogliotti
RIVENDITORE AUTORIZZATO RAYBAN