CORRERE SOTTO LA PIOGGIA

Cattura

Personalmente amo tantissimo allenarmi sotto la pioggia, ho quasi la sensazione di sentir meno la fatica, i miei percorsi abituali assumono una nuova dimensione “sotto l’acqua” ed inoltre ritengo che aiuti a sconfiggere la “monotonia” dei “lavori” specifici quali ripetute ecc… !

Ecco alcuni semplici consigli per le nostre uscite “bagnate”:

 

  1. RISCALDAMENTO

riscaldamento prima di uscire di casa, all’occorrenza utilizzare creme/olii riscaldanti; spesso si trascura questa fase che confermo di estrema importanza per prevenire gli infortuni.

2.ABBIGLIAMENTO ADATTO

Giubbotto tecnico impermeabile che permetta una corretta traspirazione ; se non fa troppo freddo si possono usare i pantaloncini corti ( ricordate sempre olio o crema riscaldante); cappellino con visiera.

  1. SICUREZZA

Prediligere strade che si conoscono, con fondo possibilmente uniforme ( le buche sono piene d’acqua ed è facile scambiarle per semplici pozzanghere; ricordiamoci che la visibilità con la pioggia diminuisce pertanto massima attenzione ai veicoli!

Buone corse dall’Equilibra Running Team!