IL BUIO, UN AMICO PER IL RUNNER …MA ALLE DOVUTE CONDIZIONI!!!

Le giornate si sono oramai accorciate e le ore di luce disponibili per i nostri allenamenti sono davvero poche! Ecco pertanto una scelta quasi obbligata per noi runners…correre al buio!

Troppo spesso mi è capitato di incrociare altri runners durante i miei allenamenti notturni e di constatare quanto sia inadeguato il loro abbigliamento ai fini della sicurezza personale pertanto ho deciso di elencare alcuni piccoli consigli per chi come me si allena con il buio.

 

  1. SENSO DI MARCIA

Corri sempre nella direzione opposta rispetto al traffico così all’evenienza ti sarà più facile evitare un auto se la vedi arrivare!.

  1. ABBIGLIAMENTO VISIBILE

Evita abiti scuri, prediligi il giallo, bianco e l’arancione ! Utilizza inoltre sempre fasce riflettenti, led luminosi su caviglie ed eventualmente braccia!

  1. ESCI IN COMPAGNIA

Se è possibile prediligi allenamenti in gruppo alla sera così si aumenterà la visibilità sulla sede stradale.

  1. NO ALLA MUSICA

Non uscire nelle sessioni di allenamento serale con la musica nelle orecchie! E’ importante poter sentire quanto accade intorno a te!

  1. IL PERCORSO DI ALLENAMENTO

 Cerca di optare per un percorso che conosci bene e possibilmente scegli quello piu’ illuminato e con meno passaggio di auto.

  1. LASCIA DETTO DOVE VAI

Informa sempre qualcuno del percorso di allenamento che intendi seguire.

 

  1. ILLUMINAZIONE

Procurati una lampada frontale, oggi in commercio ne troverai di tutti i prezzi e per tutte le tasche! Personalmente sono contro l’opzione pila in mano…La frontale  ti permetterà di avere le mani libere evitando così di assumere posture non corrette nella corsa.